Diagnostica Pavanello - Gruppo Pavanello Sanità - La salute è il nostro obiettivo

DIAGNOSTICA

PAVANELLO srl

PMA BABY 3.0 - Diagnostica Pavanello - Gruppo Pavanello Sanità - La salute è il nostro obiettivo

Ecografia

L’ecografia è un ottimo strumento di diagnosi non invasivo e privo di rischi, essendo basato sull’impiego di ultrasuoni.

Il Centro PMA Baby 3.0 è dotato dei più moderni apparecchi ecografici, che sono in grado di valutare immagini tridimensionali. Quest’ultime consentono di porre diagnosi che la classica ecografia bidimensionale non consentirebbe.

 

Le prestazioni offerte dal Centro PMA Baby 3.0 sono:

 

  • Ecografia ginecolofica
  • Ecografia transvaginale – ecografia transvaginale tridimensionale
  • Sonoisterosalpingografia.
Ecografia - PMA Baby 3.0 - Procreazione Medicalmente Assistita
Ecografia - PMA Baby 3.0 - Procreazione Medicalmente Assistita
Ecografia - PMA Baby 3.0 - Procreazione Medicalmente Assistita
Ecografia - PMA Baby 3.0 - Procreazione Medicalmente Assistita

Isterosono 3D

Utero a T in 3D

Utero normale in 3D

Utero setto in 3D

ECOGRAFIA GINECOLOGICA

 

L’ecografia ginecologica è un esame ecografico effettuato all’apparato genitale femminile (utero, ovaia e tube) ed eseguito con una sonda ecografica, introdotta in vagina.

Questo esame permette di ottenere informazioni dettagliate rispetto alla semplice ecografia pelvica addominale e consente di visualizzare strutture non visibili per via transaddominale; insomma permette di effettuare una diagnosi più accurata.

 

Grazie all’ecografica ginecologica è possibile:

  • capire la causa di molte irregolarità del ciclo e le anomalie della quantità del flusso mestruale;
  • fare una valutazione delle cisti ovariche e delle neoformazioni solide uterine;
  • riconoscere le malformazioni uterine, polipi, lesioni iperplastiche e neoplastiche dell’endometrio.

SONOISTEROSALPINGOGRAFIA

 

La sonoisterosalpingografia permette uno studio accurato della pervietà tubarica delle pazienti che desiderano una gravidanza.

L’esame comincia con una ecografia pelvica transaddominale e transvaginale e consente di diagnosticare:

• Molte cause di sterilità quali cisti ovariche;

• Aderenze peritoneali e cisti aderenziali;

• Micropolicistosi ovarica;

• Anomalie uterine;

• Sactosalpingi.

 

Grazie alla sonoisterosalpingografia la paziente può evitare di sottoporsi a indagini più invasive e dolorose e può fare una diagnosi di interfilità tubarica.

ECOGRAFIA TRANSVAGINALE

 

L’ecografia transvaginale è una tecnica diagnostica per immagini e non invasiva; usa sonde endocavitarie che permettono di ottenere immagini di alta qualità. Permette di studiare in modo accurato e dettagliato gli organi pelvici femminili.

Con tale ecografia si supera l’ostacolo dello spesso addominale.

Grazie ad essa è possibile:

  • Studiare le neoformazioni benigne o maligne a carico dell’utero, delle ovaie e degli annessi;
  • Studiare le pazienti in peri o post-menopausa con sanguinamenti anomali;
  • Sorvegliare l’ovaio e l’endometrio nei soggetti ad alto rischio di patologia neoplastica;
  • Controllare la paziente in postmenopausa con lo studio dell’endometrio e delle ovaie;
  • Monitorare l’ovulazione spontanea e farmacologicamente indotta.

 

Nella diagnostica della coppia infertile ci sono molte altre patologie di rilievo, che possono esser rilevate dall’ecografia transvaginale, come:

  • L’adenomiosi;
  • Le patologie delle tube (sactosalpinge);
  • Le patologie ovariche come le cisti ovariche endometriosiche.

 

 

L’ECOGRAFIA TRASVAGINALE TRIDIMENSIONALE

 

L’ecografia transvaginale tridimensionale permette di diagnosticare e valutare i casi sospetti di malformazione uterina che possono essere causa di poliabortività, infertilità di coppia e di fallimenti nella riproduzione assistita.

Questo esame permette una visione coronale dell’utero ed è in grado di effettuare un’accurata valutazione del fondo uterino, la sua conformazione interna e il suo profilo esterno. È possibile individuare quelle anomalie che richiedono una correzione chirurgica, pianificata con molta precisione.

Con l’ecografica transvaginale tridimensionale è possibile valutare la riserva ovarica, attraverso la conta dei follicoli antrali nella fase follicolare precoce e predire lo stato di fertilità della paziente.

PMA BABY 3.0 by Diagnostica Pavanello s.r.l. - P.Iva 00176340289

appartenente al GRUPPO PAVANELLO SANITA'

 

- Privacy Policy -