Diagnostica Pavanello - Gruppo Pavanello Sanità - La salute è il nostro obiettivo

DIAGNOSTICA

PAVANELLO srl

PMA BABY 3.0 - Diagnostica Pavanello - Gruppo Pavanello Sanità - La salute è il nostro obiettivo

CONSULENZA DI COPPIA

Il Centro di PMA prevede un primo appuntamento con il Medico di PMA per un colloquio informativo, della durata variabile da 30 minuti - 1 ora, che può ulteriormente svilupparsi in ulteriori incontri distinti e successivi che prevedono almeno le seguenti fasi/passaggi:

 

  • L’ASCOLTO: la Coppia (od un solo partner) espone al Medico i propri problemi e difficoltà, presenta i propri dubbi ed interrogativi.

 

  • LA CONSULENZA: il Medico propone alla Coppia (od un solo partner) un iter diagnostico per valutare, mediante dati oggettivi, lo stato della coppia (esami specifici e di monitoraggio), contestualmente annota l’anamnesi in Cartella Clinica Paziente, in modo che siano già disponibili i primi elementi clinici per l’eventuale proseguimento dell’iter.

 

  • IL DIALOGO E LA PROPOSTA: il Medico si confronta con la Coppia (od un solo partner) e discute le motivazioni ed indicazioni che hanno portato alla necessità di rivolgersi al centro di PMA, espone i risultati dell’iter diagnostico effettuato e propone un iter terapeutico presentando:
    1. L’iter terapeutico più indicato;
    2. I tempi e le modalità delle procedure;
    3. I costi connessi all’iter proposto;
    4. La struttura del centro PMA;
    5. Le possibili problematiche e le eventuali ulteriori possibilità di supporto alla Coppia offerte dal Centro (esempio consulenza psicologica, servizi di diagnosi prenatale, ecc.).

 

  • LA SCELTA: la Coppia matura una scelta consapevole ed informata esprimendo il proprio consenso nel perseguire l’iter terapeutico proposto dal Medico di PMA.

 

  • IL PERCORSO: il Medico stabilisce e pianifica l’iter terapeutico valutando i tempi e le modalità delle procedure rivolte alla Coppia coordinandosi con il team di PMA del centro per le attività di pertinenza dei settori di PMA (Accettazione/Camera Biologica/Sala Operatoria/ecc.).

 

  • LA DOCUMENTAZIONE: il Medico di PMA, collegando quanto già effettuato nelle fasi iniziali di ascolto e consulenza (iter diagnostico), raccoglie tutti i documenti e le evidenze dei partners nella Cartella Clinica con particolare riguardo per tutti gli atti di consenso all’iter terapeutico della Coppia.

 

Il Centro permette il dialogo ed il confronto continuo tra il Medico e la Coppia, presentando, raccogliendo e tracciando le attività ed i risultati del percorso terapeutico della Coppia nei settori di attività del centro, tale attività viene sempre registrata sia che la coppia prosegua l’iter terapeutico, sia che la coppia abbandoni il centro.

PMA BABY 3.0 by Diagnostica Pavanello s.r.l. - P.Iva 00176340289

appartenente al GRUPPO PAVANELLO SANITA'

 

- Privacy Policy -